Cause incontinenza urinaria

IncontinenzaL’incontinenza può essere dovuta ad un problema di malfunzionamento della vescica, o a problemi dell’uretra spesso le due cose possono coesistere.

In alcuni casi la vescica può non avere una sinergia di funzionamento tra lo sfintere, che rappresenta la valvola di contenimento e la muscolatura che forza l’uscita delle urine verso l’esterno.

L’uretra può non avere una chiusura sufficiente a garantire la tenuta delle urine quando aumenta improvvisamente la pressione in vescica, come per esempio quando ci si alza in piedi, si fanno colpi di tosse, si cammina, o ci si acquatta.

La chirurgia effettuata sulla prostata (prostatectomia radicale) in caso di tumore, può rendere lo sfintere incapace di svolgere la sua funzione di tenuta, mentre la chirurgia degli organi pelvici nella donna può creare una instabilità pel pavimento pelvico con conseguente fuga di urine.

Anche alcune operazioni effettuate sull’uretra o sul collo vescicale possono compromettere i meccanismi di tenuta.

 

Sindrome della vescica iperattiva

Esistono delle situazioni in cui il riempimento della vescica è interrotto da contrazioni incoordinate con spasmi della muscolatura vescicale (iperattività vescicale). Talora questa situazione è correlata ad una situazione di difficoltà nell’urinare per una ostruzione (per esempio da ipertrofia della prostata), spesso associata ad un problema neurologico, in altri casi non vi è una causa identificabile della disfunzione.

La sindrome della vescica iperattiva, si caratterizza per una urgenza minzionale, con un aumento della frequenza della comparsa dello  stimolo,  a volte associata ad incontinenza.

 

Cause neurologiche acquisite e congenite

Malattie neurologiche, sia del sistema nervoso centrale che periferico, possono comportare una alterazione dei meccanismi di regolazione del funzionamento vescico-uretrale.

 

Cause malformative

Alcune gravi malformazioni congenite (epispadia, estrofia) possono causare incontinenza per alterazioni della struttura deputate al contenimento