Esami Diagnostici

Urinocoltura
L'Urinocoltura è un esame finalizzato alla ricerca di particolari agenti patogeni riscontrabili nelle urine. È indicata in caso di sospetta infezione delle vie urinarie e consente di evidenziare gli eventuali microrganismi implicati nel processo patologico.
Esame delle urine
L’esame delle urine è un test semplice, ripetibile e a basso costo. Eseguire un test diagnostico sulle urine risulta di estrema utilità per identificare eventuali disordini metabolici, alterazione della funzione renale o infezioni del tratto urinario.
Spermiocoltura
La spermiocoltura è una indagine di laboratorio necessaria quando si sospetta la presenza di eventuali microrganismi patogeni nel liquido seminale. Risulta di estrema utilità per ottenere informazioni su una possibile infiammazione o infezione delle vie uro-genitali.
Spermiogramma
Lo Spermiogramma è un esame utile ad evidenziare eventuali alterazioni qualitative e quantitative dello sperma, al fine di esprimere un giudizio sulla possibile fertilità del soggetto e sulla presenza di patologie dell’apparato urogenitale.
Tampone Uretrale
Il tampone uretrale è un esame diagnostico utile per la ricerca e l’individuazione di microrganismi responsabili di infezioni genito urinarie, acute o anche croniche, delle basse vie urinarie nell’uomo. Le cause alla base delle infezioni uretrali sono assai numerose e possono essere sia di natura batterica che virale.
biopsia della prostata
La Biopsia della Prostata è un esame diagnostico che può essere eseguito in regime ambulatoriale. Consiste nel prelevare piccoli frammenti di ghiandola prostatica tramite un apposito ago, guidato da una sonda ecografica introdotta nel retto. Tutto sulla biopsia della prostata: quando è necessario effettuare l'esame, come viene eseguito e che tipo di tecniche esistono.
cistoscopia uomo
La cistoscopia, o urestrocistoscopia, è un esame endoscopico che consente di individuare patologie a carico della vescica e dell’uretra come calcoli, polipi, diverticoli o tumori. Può essere eseguita sia per gli uomini che per le donne, usando uno strumento in passato rigido, ma oggi anche flessibile e meno invasivo (cistoscopio).
biopsia prostatica fusion
La Biopsia prostatica fusion risulta particolarmente efficace nelle rebiopsie, limitando anche il numero dei prelievi e le complicanze eventuali. Vi sono numerose evidenze scientifiche che dimostrano come questa metodica possieda una precisione superiore nell'identificare un tumore prostatico clinicamente significativo. È stato dimostrato che la biopsia Fusion identifica il 30% dei tumori ad alto rischio in più rispetto alla semplice biopsia eco-guidata.